workxplore

Importazione ed esportazione di file CAD

WorkXplore consente agli utenti di costruire prototipi virtuali unificati o modelli 3D da file importati da diversi tipi di CAD.

Gli utenti possono lavorare sulla preparazione o migliorie prima di dedicare tempo e risorse alla creazione di un prototipo reale.

Numerose interfacce CAD disponibili: Catia V6®, Catia V5®, Catia V4®, Unigraphics®, Parasolid®, Pro/E®, Solidworks®, Acis®, Solidedge®, Cadds®, IGES, STEP, Unisurf, STL (binary and ASCII), WorkNC® geometry, WorkNC® toolpaths, ISO toolpaths, DXF, DWG®.

WorkXplore è stato creato per importare in modo efficiente e per  analizzare file di ogni tipo e dimensione ma il suo punto forte è la velocità di importazione di file CAD 3d di grandi dimensioni con un tempo di apertura fino a 2 volte più rapido rispetto ai programmi CAD di origine.

Il software salva i dati CAD nel suo formato “Xplore 3D” (. A3D)  consentendo agli utenti di calcolare superfici e volumi, spessori, misure, le dimensioni e gli angoli e molto altro senza la necessità di avere i dati CAD originali. Questo formato leggero permette di essere inviato via mail.

ESPORTAZIONE

ConWorkXplore si possono convertire modelli 3D standard o nativi tramite le interfacce di esportazione (IGES, STL, VRML, WorkNC CAM).

La Versione 3 permette l’import dei formati JT e Autodesk Inventor e l’export in formato STEP

Per i formati di tipo Mesh, possono esere letti due nuovi tipi di file: OBJ ( geometrie 3D da  Wavefront) e PLY (Polygon File format).

RITORNA ALLE FUNZIONI

Richiedi informazioni